Banca Mediolanum




1982: Ennio Doris, in partnership con il Gruppo Fininvest, fonda Programma Italia.

1984: Vengono acquistate le compagnie assicurative Mediolanum Vita e Mediolanum Assicurazioni. L'anno seguente nasce Gestione Fondi Fininvest per i fondi comuni di investimento.

1995 dicembre: Nasce Mediolanum S.p.A. come holding di tutte le attività del settore, posseduta ancora dai due soci storici Doris e Fininvest.

1996 giugno: Mediolanum S.p.A. entra nel listino della Borsa di Milano.

1997: Il Gruppo Mediolanum crea a Dublino Mediolanum International Funds.
In novembre Programma Italia si trasforma in Banca Mediolanum.

1998: Mediolanum S.p.A. entra stabilmente nel MIB 30.

2000: Banca Mediolanum sbarca in rete. In giugno approda in Spagna con l'acquisizione del Gruppo Bancario Fibanc. Mediolanum acquisisce il 2% di Mediobanca; nasce Banca Esperia.

2001: Il Gruppo Mediolanum acquisisce nei mercati tedesco e austriaco Gamax Holding AG e Bankhaus August Lenz & Co. Da settembre Banca Mediolanum è capogruppo del Gruppo Bancario Mediolanum.

2002: Il Gruppo Mediolanum festeggia vent'anni di successi.

2003: Banca Mediolanum sponsorizza la Maglia Verde all' 86° Giro d'Italia di ciclismo.

2004: Mediolanum Channel lancia una trasmissione di notevole successo: "I Navigatori del Tempo".

2005: Vengono lanciati nuovi prodotti di punta: il conto corrente Riflex e Riflexcard. Riflex è il conto flessibile che si adatta alle esigenze e necessità del cliente. Riflexcard è la carta di credito con la foto del titolare. Gli acquisti e i pagamenti così sono più sicuri. Oltre alle funzioni bancomat e carta di credito, Riflexcard dispone della modalità revolving per pagare gli acquisti a rate. In occasione del lancio è stata promossa una campagna pubblicitaria “Riflex” focalizzata sulla nuova offerta di prodotti.

2006: Dopo l'intuizione avuta con la figura del Consulente Globale, pronto a soddisfare tutte le esigenze del cliente, entra in campo il Family Banker. Un cambiamento necessario data la rilevanza assunta dalla banca nel modello di business di Mediolanum. Il Family Banker è l'uomo di fiducia, il professionista che "porta la banca" a casa del cliente e che lo aiuta nell'uso di tutti gli strumenti a sua disposizione. Una figura professionale nuova e completa, il professionista di riferimento delle famiglie e dei clienti. E' il volto umano della banca. Parte una grande campagna pubblicitaria: TV, stampa, radio, internet. Un obiettivo importante: lanciare e formare la figura del Family Banker ed ampliare notevolmente la rete di vendita del Gruppo Mediolanum.

2007: Il Gruppo Mediolanum festeggia il 25° anniversario e Banca Mediolanum compie 10 anni: una realtà distintiva sul mercato, che ha superato il milione di clienti e continua a crescere a ritmi altamente competitivi, tenendo ben saldi la mission e i valori che, da sempre, la caratterizzano. Il 5° anno della Fondazione Mediolanum si chiude con ottimi risultati e nuovi obiettivi. La nuova campagna di comunicazione mette in scena la customer satisfaction, con i veri clienti “al centro” della relazione e del modello bancario. Nell’anno in cui l’Italia si apre a una nuova normativa nella previdenza complementare, il Mediolanum è leader, con circa un terzo del mercato nel 2007.

2008: Viene consolidata un’interessante iniziativa di dialogo e formazione rivolta alla comunità fi nanziaria, grazie all’istituzione del Mediolanum Market Forum, un convegno finanziario in grado di dialogare con Clienti, investitori, giornalisti ed esperti del settore, al fine di trasferire al mercato la visione di Mediolanum sull’andamento dei mercati fi nanziari. Banca Mediolanum sigla un importante accordo con le più rinomate società di gestione del panorama finanziario internazionale, da cui nasce Mediolanum Best Brands.]]>